Ultima modifica: 11 Gennaio 2021
Istituto Comprensivo "Anna Antonini" > FAQ – Domande frequenti

FAQ – Domande frequenti

Per chiarimenti o ulteriori domande potete utilizzare questo modulo di contatto

* indicates required field

Infanzia Biganzolo

A scuola è previsto il riposo pomeridiano?

È previsto un momento dedicato al riposo per i bambini di 3 anni.

Chi può venire a prendere il bambino a scuola?

I genitori o le persone da loro autorizzate con regolare delega, purché maggiorenni.

 

Come fare per richiedere una dieta speciale?

Sono possibili eventuali variazioni al menù per allergie/intolleranze compilando specifica richiesta, corredata da certificazione del medico curante e per motivazioni etiche/religiose da segnalare al momento dell’iscrizione al servizio mensa.

Le sezioni sono omogenee per età?

No, l’impostazione della sezione è su gruppi eterogenei di bi-età.

Mio figlio ha la necessità di assumere un farmaco in orario scolastico, che cosa devo fare?

Solo in caso di farmaco salvavita è permessa la somministrazione, fornendo alla scuola certificazione dettagliata del medico curante.

Mio figlio/a a scuola è assicurato?

Gli alunni sono assicurati per eventuali infortuni in ambiente scolastico.

Posso prendere mio figlio/a al di fuori degli orari previsti?

Solo in caso di necessità, compilando apposito modulo.

Se ho bisogno di parlare da solo con l’insegnante di mio figlio/a come posso fare?

Si può richiedere un colloquio individuale su appuntamento direttamente all’insegnante. L’insegnante chiederà un colloquio individuale con i genitori, ove ce ne sia la necessità.

Infanzia Cambiasca

A scuola è previsto il riposo pomeridiano?

Sì, per il solo gruppo dei bambini di 3 anni.

Chi può venire a prendere mio figlio/a a scuola?

I genitori o le persone da loro autorizzate con regolare delega, purché maggiorenni.

Come fare per richiedere una dieta speciale?

Sono possibili variazioni al menù per allergie, diete etiche o religiose allegando una certificazione medica o una autocertificazione da consegnare in Comune di Cambiasca.

È necessario acquistare un grembiulino?

Sì, ma non ha alcuna importanza colore e fattura.

I bambini possono portare giochi da casa?

No, l’unico oggetto ammesso è il pupazzetto o oggetto transizionale che il bambino porta con sé durante la nanna.

Le sezioni sono omogenee per età?

No, le sezioni sono eterogenee anche se le attività didattiche si svolgono per gruppi omogenei di età.

Mio figlio deve assumere un farmaco in orario scolastico, cosa posso fare?

È permessa la somministrazione solo nel caso in cui il farmaco sia salvavita fornendo alla scuola la certificazione dettagliata del medico curante.

Mio figlio/a a scuola è assicurato?

Durante i primi mesi dell’anno l’istituto richiederà una quota assicurativa annuale per eventuali infortuni in ambiente scolastico.

Posso venire a prendere mio figlio/a al di fuori degli orari previsti?

Sì, solo in caso di necessità. Alle ore 11.30 prima del pranzo e alle ore 13 dopo il pranzo compilando apposito modulo di uscita anticipata.

Se ho bisogno di parlare da solo con l’insegnante come posso fare?

Si può richiedere un colloquio individuale su appuntamento accordandosi direttamente con l’insegnante.

Infanzia Unchio

A scuola è previsto il riposo pomeridiano?

È previsto un momento dedicato al riposo pomeridiano per tutti i bambini del primo anno (3 anni).

Chi può venire a prendere il bambino a scuola?

I genitori o le persone da loro autorizzate con regolare delega, purché maggiorenni.

Come fare per richiedere una dieta speciale?

Sono possibili eventuali cambi al menù per allergie/intolleranze compilando specifica richiesta corredata da certificazione del medico curante o per motivazioni etiche/religiose da segnalare al momento dell’iscrizione al servizio mensa.

È necessario avere un grembiulino?

No, si invita all’uso solo per attività pittoriche. Eventuale altro materiale da portare verrà comunicato ad inizio anno.

È previsto un modulo per la riammissione a scuola dopo un’assenza?

Per un’assenza superiore ai due giorni è previsto un modello da compilare al momento del rientro.

Le sezioni sono omogenee per età?

Nella scuola dell’Infanzia di Unchio c’è una sola sezione, eterogenea per età.

Mio figlio a scuola è assicurato?

Gli alunni sono assicurati per eventuali infortuni in ambito scolastico.

Mio figlio ha necessità di assumere un farmaco in orario scolastico, cosa devo fare?

Solo in caso di farmaco salvavita è permessa la somministrazione fornendo alla scuola certificazione con istruzioni dettagliate da parte del pediatra.

Posso portare o venire a prendere mio figlio fuori dagli orari previsti?

Solo in caso di necessità compilando l’apposito modulo e comunicandolo alle docenti.

Se avessi bisogno di parlare da solo con le insegnanti come posso fare?

Si può richiedere un colloquio individuale su appuntamento direttamente alle insegnanti. Viceversa l’insegnante potrà richiedere un colloquio ai genitori ove ce ne sia la necessità.

Infanzia Trobaso

A scuola è previsto il riposo pomeridiano? E se il mio bambino non dorme?

È previsto un momento dedicato al riposo per i bambini di 3 anni, non è necessario che si addormentino, ascolteranno con gli altri una fiaba o una musica rilassante.

Chi può venire a prendere il bambino a scuola?

I genitori o le persone da loro autorizzate con regolare delega, purché maggiorenni.

Come fare per richiedere una dieta speciale?

Sono possibili eventuali variazioni al menù per allergie/intolleranze compilando specifica richiesta corredata da certificazione del medico curante e per motivazioni etiche/religiose da segnalare al momento dell’iscrizione al servizio mensa.

Come posso usufruire del servizio mensa?

Il servizio mensa è fornito da una cooperativa esterna ed è gestito dal Comune, dove effettuare l’iscrizione per poi usufruire del pasto.

E’ necessario acquistare un grembiulino?

No.  Viene usato solo per attività pittoriche, è sufficiente avere anche solo una camicia/maglietta della mamma purché con maniche lunghe

Mio figlio ha la necessità di assumere un farmaco in orario scolastico. Che cosa devo fare?

Solo in caso di farmaco salvavita, è permessa la somministrazione fornendo alla scuola certificazione dettagliata del medico curante.

Mio figlio/a a scuola è assicurato?

Gli alunni sono assicurati per eventuali infortuni in ambiente scolastico  previo pagamento di una quota da versare ad inizio anno scolastico.

Posso prendere o venire a prendere mio figlio/a al di fuori degli orari previsti?

Solo in caso di necessità, compilando apposito modulo.

Se ho bisogno di parlare da solo con l’insegnante di mio figlio/a come posso fare?

Si può richiedere un colloquio individuale su appuntamento direttamente alle insegnanti. Le insegnanti chiederanno un colloquio individuale con i genitori, ove ce ne sia la necessità.

Scuola Primaria Cambiasca, Torchiedo e Trobaso

C’è la possibilità di avere un servizio di pre-scuola e dopo-scuola?

Questi servizi vengono erogati e gestiti dai comuni in base alle richieste delle famiglie. Durante l’anno scolastico in corso è attivo il servizio di pre-scuola in tutte le nostre sedi dalle ore 7.30; il servizio di dopo-scuola è attivo presso la Primaria Bachelet di Trobaso fino alle ore 17.30.

Dove si trovano i documenti utili a noi genitori?

Deleghe, autorizzazioni e documenti riportanti notizie importanti sugli alunni sono contenuti del diario di Istituto, uguale per tutti. Ulteriori documenti sono disponibili sul sito.

Il servizio mensa da chi è gestito e come funziona?

Il servizio mensa è gestito dal comune che a Verbania ha appaltato alla ditta Elior la preparazione dei pasti, che vengono portati a scuola in appositi contenitori termici e somministrati dalle addette della medesima ditta. Nella Scuola Primaria Chiovini di Cambiasca il servizio mensa, sempre gestito dal comune è interno.

Mio figlio ha la necessità di assumere un farmaco in orario scolastico, quali sono le procedure?

Nella scuola possono essere somministrati farmaci in caso di necessità e situazioni certificate dal medico curante attestante: il necessario e indifferibile ricorso al farmaco, la posologia, le modalità di somministrazione e quelle di conservazione. Il certificato deve dichiarare che il farmaco può essere somministrato da personale non infermieristico. Solo ed esclusivamente alle predette condizioni, il personale scolastico, se disponibile, può essere autorizzato dal Dirigente Scolastico. Diversamente il genitore può provvedere in proprio, previa obbligatoria autorizzazione del Dirigente Scolastico. I genitori, su certificazione del medico curante, sono tenuti a segnalare eventuali allergie a farmaci, prodotti e cibi.

Qual è l’orario di funzionamento delle scuole primarie?

Tutte le scuole funzionano a tempo pieno, dalle ore 8.30 alle ore 16. 30. Attualmente, a causa dell’emergenza sanitaria, vengono scaglionate entrate ed uscite.

Quale metodo didattico si applica nelle vostre Scuole Primarie?

Nelle nostre scuole si adotta una metodologia mista, sono presenti diversi insegnanti con formazioni specifiche, il confronto tra colleghi che hanno formazioni ed esperienze diverse, porta ad un arricchimento continuo e costante che permette di individualizzare la didattica a seconda delle esigenze specifiche.

Scuola Secondaria Ranzoni

C’è una biblioteca all’interno dell’Istituto? Da chi è fruibile?

Sì, è fruibile da tutti gli alunni prendendo appuntamento con la referente della biblioteca.

Ci sono LIM nelle aule?

Sì, tutte le aule sono dotate di LIM.

È possibile apportare modifiche alla domanda di iscrizione già inoltrata?

Sì, è possibile apportare modifiche alla domanda presentata purché entro i termini di scadenza indicati dal Ministero ovvero il 25/01/2021. Per effettuare la modifica occorre contattare direttamente la segreteria.

È possibile visitare la scuola?

Sì, previo appuntamento inviando una mail alla Dirigente (dirigente@icverbaniatrobaso.org)

È previsto un test attitudinale per l’indirizzo musicale?

Sì, è previsto da normativa per l’indirizzo musicale.  Si svolgerà nel mese di febbraio, terminate le iscrizioni. Le famiglie verranno avvisate tramite comunicazione e le date verranno pubblicate anche sul sito della scuola.

È previsto uno sportello psicologico? Se sì, chi può usufruirne e con quali modalità?

Sì, è presente una psicologa che, su appuntamento, riceve sia gli studenti che i genitori.

I genitori possono sapere quale argomento è stato svolto in classe e quali compiti sono stati assegnati?

Sì, tramite il registro on line ARGO. A inizio anno scolastico i genitori ricevono le credenziali di accesso.

L’indirizzo musicale prevede la possibilità di scegliere tra spagnolo e tedesco?

Sì, all’atto dell’iscrizione è possibile specificare la seconda lingua comunitaria.

Le famiglie che non hanno PC e/o connessione e quindi hanno difficoltà a compilare online la procedura di iscrizione possono chiedere aiuto alla segreteria della scuola?

Sì, previo appuntamento telefonico con la segreteria (0323 571282)

Per iscriversi al musicale occorre sapere già suonare uno strumento?

No, è proprio un indirizzo che permette ai ragazzi di avvicinarsi allo studio di uno strumento grazie a lezioni di musica d’insieme e lezioni singole o per piccoli gruppi (2/3 alunni) di strumento, tenute da docenti specializzati.

Qual è il codice scuola da utilizzare per la domanda di iscrizione?

Il codice scuola da utilizzare nella domanda di iscrizione è VBMM81401V

Qual è l’orario settimanale delle lezioni?

TEMPO NORMALE: 

  • 30 unità di lezione settimanali: prevede un orario antimeridiano da lunedì a venerdì (8.00-13.30).
  • INDIRIZZO MUSICALE: 33 unità di lezione settimanale: (30 unità orarie di lezione curricolare + 2 unità orarie di Musica d’Insieme + 1 ora di strumento): prevede un secondo pomeriggio e un’ora aggiuntiva di lezione di strumento (da concordare a inizio anno con i docenti di strumento).

Quali sono le lingue straniere che si studiano?

La prima lingua comunitaria è per tutte le classi l’inglese. Per la seconda lingua straniera si può scegliere, per tutti i tempi scuola, compreso l’indirizzo musicale, fra spagnolo e tedesco. Tuttavia chi sceglie il CLIL deve necessariamente scegliere come seconda lingua lo Spagnolo.

Sulla domanda di iscrizione si possono indicare preferenze riguardo ai compagni di classe?

Sì, compatibilmente con i criteri di formazione delle classi.




Link vai su