Ultima modifica: 27 Nov 2018

Progetti/attività

Anno scolastico 2018/2019

Progetti di plesso – Sport a scuola
– Lo Sport inVita
– Dentro gli archivi
– Continuità con la Scuola dell’Infanzia e Primaria
– Diderot
– Arte terapia: coloriamo le emozioni
– Il coro della scuola

 

“Sport a scuola”

Finalità ed obiettivi
• Consolidare gli schemi motori di base;
• Favorire la strutturazione di movimenti coordinati rispetto alla dimensione spazio-temporale;
• Migliorare le qualità fisiche e stimolare il costituirsi di interessi coltivabili nel tempo libero;
• Conoscere ed introdursi alla pratica sportiva
• Sviluppo e potenziamento di una motricità più equilibrata e consapevole e rimozione di comportamenti spesso troppo sedentari.
Metodologia/Attività
La metodologia è finalizzata a promuovere il coinvolgimento e la partecipazione dei componenti del gruppo, per il perseguimento di un obiettivo comune: lo svolgersi del gioco di squadra.

Classi interessate:

Minibasket:  tutte le classi
Rugby:          tutte le classi
Crossfit        solo classe 5°
Minivolley:    solo classi 3°, 4° e 5°
Bocce:          solo classi 3°, 4°, e 5°
Tennis:         solo classi 1° e 2°
Tennis progetto “Racchette di classe” solo classi 3° e 4°
Scherma      solo classi  2°
Giocosport:  solo classi 1° e 2°
Sincrogym   solo classe 5°

 torna ad inizio pagina

“Lo Sport inVita 

Finalità ed obiettivi:

Il percorso consiste nell’offrire agli alunni la possibilità di un corretto uso del proprio corpo incentivando l’uso dei principali schemi motori e stimolando la capacità di relazionarsi con i propri compagni durante le attività di giochi disciplinati da regole, dove si rende necessario sapersi dominare e saper rispettare i propri compagni.

Tutti gli alunni scuola primaria di Cambiasca (Progetto finanziato dal Comune di Cambiasca)

torna ad inizio pagina

“Dentro gli archivi”

Finalità ed obiettivi

Il presente progetto si prefigge l’obiettivo di introdurre gli studenti alla consapevolezza dell’importanza della Storia e dell’educazione riguardo la conservazione del Patrimonio. Il progetto vuole aprire le porte degli archivi agli studenti della scuola primaria per promuovere fin dai primi contatti con la storia un approccio diretto e basato sull’esperienza diretta. Si propone di introdurre le cinque classi della scuola primaria alla conoscenza della Storia locale attraverso l’utilizzo delle fonti. Il tema scelto è lo studio del territorio del comune di Cambiasca attraverso l’utilizzo dei documenti storici dei notai attivi a Cambiasca tra il XVI e il XVIII secolo, delle mappe dei catasti storici e delle fonti orali.

L’approccio proposto è legato ad un approfondimento della storia e del territorio non attraverso i canali classici dello studio, ma a una conoscenza diretta a partire dalle fonti e da come vengono tramandate, come vanno interrogate e utilizzate in maniera pratica ed esperienziale

torna ad inizio pagina

 “Continuità con la Scuola dell’Infanzia e Primaria”

 Finalità ed obiettivi

–          Favorire il passaggio degli alunni dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria.
–          Promuovere interazioni tra i due contesti educativi
–          Conoscere la personalità di ciascun bambino
–          Accrescere il senso di responsabilità degli alunni di classe 5^ proponendosi come guida per i compagni più piccoli
–          Far crescere nei bambini la stima di sé e la disponibilità a socializzare ed apprendere
–          Condividere esperienze sviluppando lo spirito di collaborazione e le capacità organizzative
–          Esplorare con proposte varie e divertenti le risorse presenti in ciascuno
–          Favorire la comunicazione delle proprie esperienze e conoscenze al di fuori del contesto scolastico di appartenenzaObiettivi:

  • Scoprire strategie utili a favorire la comunicazione con bambini e adulti non conosciuti
  • Imparare a star bene con sé e gli altri
  • Sentirsi parte di un gruppo unico attraverso attività comuni
  • Favorire lo sviluppo dell’espressione personale attraverso diversi linguaggi
  • Prendere coscienza delle proprie emozioni
  • Favorire momento di ascolto
  • Esplorare ambienti e situazioni della Scuola Primaria
  • Condividere con gli altri le emozioni

  torna ad inizio pagina

 

“Arte terapia: coloriamo le emozioni”

Finalità

Il laboratorio si propone di utilizzare le attività artistiche come mezzo finalizzato alla crescita nella sfera emotiva, affettiva e relazionale; il racconto diventa il punto di partenza per far esprimere al bambino vissuti ed emozioni volti a favorire la sua tranquillità emotiva.

Obiettivi

Favorire la comunicazione non verbale, attraverso la realizzazione di opere che aumentino l’autostima e la fiducia nelle proprie possibilità; fronteggiare situazioni di difficoltà; migliorare le abilità cognitive; esprimere la propria creatività artistica; favorire la relazione di gruppo.

torna ad inizio pagina

 

 

“Il coro della scuola”

Finalità ed obiettivi

Il progetto prevede la formazione di un coro di voci dei bambini per perseguire obiettivi di socializzazione e di solidarietà e partecipare ad eventuali manifestazioni benefiche (Visita a Natale all’Istituto Muller di Intra). In particolare per Natale, Canti ai mercatini di Natale,  Canti col Coro Valgrande,  Canti in manifestazioni istituzionali (Alpini) in collaborazione col Territorio e a fine anno scolastico.

torna ad inizio pagina




Link vai su